lunedì 21 luglio 2014

Summer weekend #6 - Stessa spiaggia, stesso mare - Versilia

Stessa spiaggia, stesso mare.

Sì perché tanto è bello scoprire nuove mete, quanto è bello ogni tanto tornare nei soliti luoghi a cui ormai leghi i ricordi di anni e anni di beata gioventù.

Ed è così che lo scorso weekend sono rimasta fedele alle tradizioni ed ho organizzato l'annuale weekend in Versilia con gli amici, appuntamento che ormai si ripete quasi inalterato da anni e anni.



Cambiano alcuni membri del gruppo,  pur sempre eterogeneo e international come solo noi sappiamo fare, non cambiano però le care vecchie e buone abititudini:



- le corsette mattutine sul lungomare e le giornate in spiaggia, tra abbronzatura scientifica sul lettino e istantanee dei nostri volti ustionati scattate con l'inseparabile InstaxMini8. Quale bagno scegliere?! A me piace cambiare e sperimentare. Anche perchè a volte optare per un nuovo bagno (nel caso specifico il Costa Azzurra a Marina di Pietrasanta) può portarti anche a scoprire per puro caso un piccolo paradiso di frutta e colore come il Lola Juicebar (come avevo fatto a non notarlo prima, io reginetta della macedonia per eccellenza?!);









- le cene in collina a Pietrasanta, dove, dopo gli ormai classiconi Enoteca Marcucci e Da Filippo, quest'anno abbiamo deciso di provare Da Beppino: giardino in collina con veranda, tovaglie a quadri e lanterne appese al soffitto di legno, a creare la perfetta summer night da godersi con gli amici fino all'ultimo goccio di amaro;





- i drink dopo cena al Morin e all'Almarosa e le serate al piano bar della Capannina tra un "Sandra portami al mare" e un "Il triangolo no" e l'ormai sentito e risentito show di Jerry Calà: per fare l'alba senza accorgersene e sentirsi di nuovo giovani come quindici anni fa (eh sì, ormai sono passati tutti);


- e come dimenticare le tipiche focaccine di Valè, questa volta però rimpiazzate da un tappa (non così mordi e fuggi, chiamiamola proprio lunga cena della domenica sera per quelli che fino all'ultimo proprio non vogliono riparire) da Il Nicchio a Marina di Pietrasanta con annessa scorpacciata di carboidrati fino a scoppiare.




Ultimo must, da non tralasciare: il gelato di Nilo's a Viareggio, a mio modesto parere best in class senza concorrenti! Questo giro mi e stato inibito causa mancanza di tempo: che sia un motivo sufficiente per istituire un altro weekend "Sapore di mare" prima dell'estate 2015?!
Probabile, molto probabile...

Intanto accontentiamoci di qualche istantanea ricordo e...buon lavoro a tutti!!





-----------------------------


Sometimes it's good to discover new destinations, sometimes instead it's just fine to go back to usual places, bounded with memories from your teenage.

And that's why last weekend I stayed close to traditions and planned the annual weekend in Versilia with friends, a date that has been happening for years and years by now.

Some members of the group have changed, what hasn't changed, though, are the old and good habits:


- the morning runs by the sea and the days at the beach, made of scientific tanning on the sunbeds and snapshots of our burned faces with my inseparable InstaxMini8. Which baths to prefer? I love to change and experiment. And sometimes choosing new baths (in this specific case, "Costa Azzurra" at Marina di Pietrasanta) can take you to the random discover of a small paradise of fruits and flowers such as "Lola Juicebar" (how could I have not noticed it before, being the greater queen of fruit salads ever?);

- the dinners on the hill in Pietrasanta, where, after the everlasting classics Enoteca Marcucci and Da Filippo, this year we decided to try Da Beppino: garden with veranda, red square table cloths and laterns hanging form the wooden ceiling, everything to create the perfect summer night and enjoy it with friends till tthe very last sip of bitter;

- the after dinner drinks at Morin and Almarosa and the nights at Capannina pianobar, between "Sandra portami al mare" and "Il triangolo no" and the super reknowed show by Jerry Calà: to stay awake till sunrise without realizing it and feel young again just like fifteen years ago (well yes, all this time has already passed!);

- and how to forget the typical "focaccine" from Valè, which this time, though, have been replaced by a stop (well, not exactly a "touch and go", we'd better call it "sunday night dinner for those that up to the very last second didn't want to go back") at Il Nicchio in Marina di Pietrasanta, with annexed binge of carbohydrates till blowing up. 

Last must-have, not to forget: Nilo's icecream in Viareggio, in my humble opinion the best in class with no competition at all! This round it was forbidden because of lack of time: could it be a valid reason to plan another "Sapore di mare" weekend before summer 2015?!
Might be...might be....

In the meantime let's be content with some snapshot memories and....
have a good Monday!!!